Modalità erogazione servizi

L'accesso e` diretto se per i prelievi o la raccolta di campioni biologici non sono previste modalita` particolari.

In ogni caso e` necessario presentarsi presso l’accettazione per gli espletamenti amministrativi con eventuale pagamento delle prestazioni.

Successivamente Il paziente sara` chiamato in sala prelievi.

Per i pazienti che abbiano richiesto la prestazione con urgenza, le modalita` e l'orario di accesso non cambiano ma variano le modalita` del ritiro del referto.

RACCOMANDAZIONI per un corretto prelievo

Per l'esecuzione di alcuni test e/o raccolta di campioni biologici sono richieste particolari modalita` comportamentali o di raccolta e trasporto.

Queste vengono descritte brevemente di seguito e gli eventuali contenitori indicati vanno acquistati in farmacia.

INDICAZIONI GENERALI

Nei giorni che precedono il prelievo non deve essere effettuata intensa attivita` fisica;

Anche se non strettamente necessario per tutte le determinazioni ematochimiche, e` consigliato il digiuno di almeno 8 ore; un pasto, specie se ricco di grassi, porta ad un aumento dei trigliceridi e determina una torbidita` del siero o del plasma, che puo` rendere inaccurate numerose determinazioni ematochimiche.

Dev'essere sospesa l'assunzione di farmaci non indispensabili a meno che il medico non dia indicazioni diverse.

Durante il digiuno e fino al momento del prelievo va evitato il fumo poiche` determina una variazione dell’assetto ematochimico; gia` entro un ora, e dopo aver fumato una o due sigarette, si puo` avere un aumento degli acidi grassi non esterificati, dell’adrenalina, dell’aldosterone e del cortisolo.

Nel fumatore cronico si possono avere alterazioni di alcuni parametri come globuli bianchi, enzimi,

lipoproteine, ormoni, vitamine e marker tumorali come il CEA.

La composizione del pasto che precede il digiuno dev'essere quella abituale (senza eccessi ma anche senza particolari restrizioni).

E` consentita l'assunzione di una modica quantita` di acqua; Il tragitto per giungere in laboratorio non deve comportare sforzo fisico e sudorazione;

Nella sala di attesa il paziente deve rimanere seduto, non deve interrompere il digiuno e non deve assumere caramelle o gomme da masticare.